Ieri mattina è stata celebrata la santa messa nella chiesetta del Buon Pastore nella frazione di Goina. La località, che si trova nell’alta valle Capriolo e fa parte del comune di Triora, si è rianimata dei tanti affezionati che qui si recano tutti gli anni per incontrarsi e festeggiare assieme.

Presenti alla messa celebrata da Don José le autorità tra cui il sindaco Massimo Di Fazio e tanti fedeli che non si son voluti perdere la ricorrenza nonostante il tempo che minacciava temporale.

A seguire un rinfresco organizzato dall’Associazione festa del Redentore – Pro Saccarello/Goina che ha colto l’occasione per prepararsi alla celebrazione che si tiene ogni anno sulla vetta del monte Saccarello la prima domenica di agosto.

Si ringrazia per le immagini della festa Giusy Rebaudo e Gianfranco Roggeri.

Articolo precedenteSport, Regione Liguria: la Giunta approva la nuova legge. L’assessore Ferro: “Al passo con i tempi per valorizzare il mondo sportivo”
Articolo successivoImperia: riasfaltatura post installazione della fibra sugli argini e in via Sant’Agata e Trento