video

L’alta valle Argentina è uno degli ecosistemi più ricchi di biodiversità in Europa, terra di aquile, camosci e lupi. Un luogo dal clima unico che da poco ospita una nuova specie: gli alpaca.

Originario del Sudamerica, abituato a vivere negli stretti territori delle Ande, questo animale trova nelle erte creste della valle Argentina un habitat ideale. A portare a Triora i primi sei esemplari è Christian Lanteri, ex insegnante di italiano nel principato di Monaco che ha deciso di avviare un allevamento proprio poco sopra al magico borgo delle streghe.

Gli alpaca sono animali molto tranquilli e incredibilmente silenziosi, bastano pochi istanti in loro compagnia per essere avvolti da un’intensa sensazione di pace. Curiosi ma diffidenti allo stesso tempo, questi splendidi mammiferi pascolano tra i terrazzamenti, perfettamente a loro agio nel clima dei nostri monti.

L’idea di Christian nasce dall’incontro in Umbria con questi animali a cui si è subito affezionato: da qui il progetto di creare delle passeggiate in compagnia dei suoi alpaca nel territorio di Triora e di farne conoscere le varietà della pregiatissima lana, un’attività di pet therapy che esplora in modo concreto le infinite possibilità del nostro territorio.

Christian ci tiene a precisare che l’allevamento non sarà aperto al pubblico fino a quando la crisi pandemica non renderà possibile gli spostamenti. Alla domanda se questi monti diverranno da regno della pecora brigasca a reame dell’alpaca brigasco risponde sorridendo: “Non voglio fare concorrenza ai miei amici pastori, ad ognuno il suo pascolo!”.

Lieti che l’idea di Christian possa dare una nuova sfumatura a questa bellissima terra, aumentandone la ricchezza che non smette mai di stupire.

Le immagini del camoscio e dei lupi sono di Andrea Biondo.

Articolo precedenteFratelli d’Italia, amministratori e dirigenti della provincia di Imperia scrivono al premier Draghi per chiedere di rivedere le chiusure
Articolo successivoCovid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione. Scuole superiori in dad al 50%