Aggiornamento amministrazione Triora, il vicesindaco: "Siamo un comune cardioprotetto"

È passato ormai un anno dalle elezioni amministrative a Triora ed è giunto il momento di stilare un bilancio sul lavoro fatto.

A dirci come si è lavorato in questo primo anno, guidato dal sindaco Massimo Di Fazio, è il vicesindaco Giovanni Nicosia che Riviera Time ha incontrato in occasione dell’evento Triora Lammas. “Sono tanti i risultati ottenuti a un anno dall’insediamento. Siamo soddisfatti del lavoro fatto in tutti i settori: dal turismo al sociale,” dichiara.

“Forse – prosegue il vicesindaco – il più grande risultato è aver portato alle casse del Comune somme ingenti attraverso la partecipazione a diversi bandi. Questo significa tanto impegno e tanta programmazione per poi intervenire concretamente sul territorio”.

Il comune di Triora può inoltre definirsi cardioprotetto, in quanto sono stati installati in tutte le frazioni i defibrillatori e si sono tenuti dei corsi per imparare a utilizzarli. “Tra le altre cose da segnalare anche l’organizzazione di corsi per volontari. Il volontariato, in diversi ambiti, è una realtà importante del nostro paese” aggiunge.

Tra i progetti futuri rientrano diversi eventi e attrattive a livello turistico, nonché il rifacimento della strada che conduce al castello, ora dissestata, e la riqualificazione dei giochi per bambini.