Tre le interpellanze presentate da 'Semplicemente Bordighera': ospedale, rotonda di Sant'Ampelio e nuovo campo sportivo

Tre le interpellanze presentate al sindaco Ingenito dal gruppo consiliare d’opposizione ‘Semplicemente Bordighera’: una riguardante la nuova gestione privata dell’ospedale Saint Charles, la seconda riguardante la fine dei lavori della rotonda di Sant’Ampelio e la terza sulla proposta della maggioranza di realizzare un campo sportivo in zona Due Strade.

Sull’ospedale il capogruppo Giuseppe Trucchi commenta: “Abbiamo appreso che l’entrata dei privati è nuovamente slittata, l’ennesimo rinvio. Inoltre, il contratto con la società Iclas non è stato ancora firmato.”

Sulla rotonda: “Due sono le criticità, ma il problema più grosso sono i locali sottostanti alla rotonda che devono ancora essere terminati. Inoltre sarà necessario prevedere un sistema di protezione per le mareggiate che arrivano da levante.”

Trucchi conclude spiegando: “Sul campo da calcio in zona Due Strade c’è una proposta dell’assessore Laganà. Le previsioni dei costi sono di circa 3 milioni, ma secondo noi lieviteranno molto perché bisognerà creare i parcheggi, la viabilità, acquistare i terreni, pianificare l’argine lungo il fiume. Ci domandiamo se non sarebbe forse il caso di riprendere in mano la valorizzazione del campo Zaccari, su un terreno di Bordighera e che potrebbe essere valorizzato con un accordo con i comuni limitrofi.”

Di questi tre argomenti si parlerà nel prossimo consiglio comunale previsto per il mese di febbraio.

La video-intervista integrale nel servizio di Riviera Time.