Secondo uno studio del Centro ricerche Continental su dati Istat, dal 2011 al 2015 in Liguria i passeggeri annui del TPL (Trasporto Pubblico Locale) nelle città capoluogo di provincia sono passati da 173 milioni a 151, con un calo del 12,7%.

Clamoroso il dato di Imperia che fa registrare un crollo dei passeggeri del 31,9%. A livello nazionale il calo è stato del 10,5%.

Dati che confermano come i mezzi pubblici siano sempre più in fondo alla graduatoria delle preferenze degli italiani, mentre i mezzi privati continuano a raccogliere consensi.