Il Comune di Taggia ha vinto il bando regionale indetto per valorizzare le tradizioni e i dialetti liguri.

In collaborazione con l’associazione “La luna e i suoi raggi”, il Comune di Taggia ha proposto uno spettacolo teatrale dal titolo “De Strigibus fenomeni di stregoneria in Val di Tabya” e si è aggiudicato il finanziamento di 8 mila euro per la realizzazione del progetto.

Lo spettacolo, parte in dialetto e parte in italiano, andrà in scena al castello di Taggia a giugno e coinvolgerà diversi giovani come richiesto dal bando.

Ce ne hanno parlato i consiglieri comunali Laura Cane e Manuel Fichera, oltre al presidente dell’associazione “La luna e i suoi raggi”, Angelo Cirimele, e il sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi, Eugenio Bianchi.