Il presidente ligure Giovanni Toti punge il Governo, in particolare riguardo all’ultimo dpcm emanato, anche all’Immacolata.

Il Governatore ha infatti postato sulle proprie pagine social un paragone tra una simbolica signora della Gran Bretagna e una italiana e scrivendo:

“Gran Bretagna: la signora Margaret Keenan riceve la prima dose di vaccino Pfizer anti Covid. E presto negli ospedali inglesi ne arriveranno a sufficienza per vaccinare 20 milioni di persone.
Italia: la signora Maria non potrĂ  vedere la sorella che vive nel comune accanto al suo a Natale e il Governo schiera 70 mila agenti per bloccare gli spostamenti. Intanto, come contorno, a Palazzo Chigi si studia una app per il vaccino (dopo Immuni… aiuto!) e si litiga sull’ennesima task force che dovrebbe gestire il Recovery Fund. Ma non dovrebbero farlo i Ministri, magari d’accordo con Regioni e Comuni per conoscere le esigenze di cittĂ  e territori?

Questa è la fotografia del giorno dell’Immacolata. Senza banalizzare e senza avere soluzioni salvifiche in tasca, diamoci una mossa e basta con le esagerazioni. Con equilibrio, buonsenso e un po’ di coraggio, dobbiamo gestire questo momento difficile”.