Nel calendario di eventi natalizi promossi dall’assessorato al Turismo del Comune di Sanremo torna lo spazio riservato alla musica sincopata: vedrĂ  il via infatti la nona edizione della rassegna “Swing Corner of Christmas”, ideata e diretta dal maestro Freddy Colt, “Sultano dello Swing” e realizzata dal Centro Stan Kenton con il prestigioso patrocinio della Fondazione “Lelio Luttazzi” di Roma.

Tre sono i concerti che compongono il programma di quest’anno, dando seguito ad un’idea nata nel 2012, dieci anni fa esatti.

Si inaugura domenica 18 dicembre alle ore 16.30 sotto il portico del Palafiori di corso Garibaldi. Sarà di scena una formazione capeggiata dal maestro Luciano Capurro, ben noto polistrumentista e compositore matuziano. Il repertorio, fatto di classici della musica americana d’epoca (evergreen di Gershwin, Kern, Cole Porter, etc.) e di alcuni brani di swing italiano, sarà interpretato in quintetto con la partecipazione di ottimi “sidemen” quali Simone Verrando al sax tenore, Roberto Morganella alla chitarra, Diego Costacurta al basso e Fausto Biamonti alla batteria.

Il secondo appuntamento è previsto per venerdì 23, stessa ora e stesso luogo, con il “Freddy Colt Swingtet” con la partecipazione della chitarra solista di Riccardo Anfosso, blasonato jazzista intemelio, del contrabbasso di Giuliano Raimondo e della batteria di Marcello Repola. Verrà proposto un repertorio intitolato “Demo Bruzzone’s Songbook” in omaggio al musicista sanremasco di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita: brani jazzati, motivi swing e blues, ballads scritte dal maestro Bruzzone tra Sanremo e Londra negli anni Quaranta e Cinquanta.

La rassegna si chiuderà poi venerdì 30, sempre in orario pomeridiano al Palafiori, con la partecipazione del quartetto di Ines Aliprandi, voce e pianoforte, docente di Drammaturgia Musicale al Conservatorio di Musica “Niccolò Paganini” di Genova e a Sanremo interprete di un programma che spazia “Da Broadway al Jazz”. L’artista imperiese sarà affiancata dalla maestrìa di Marco Moro al flauto, dal contrabbasso di Mauro De Moro e dalla batteria di Enzo Cioffi.

Dopo dieci anni lo “Swing Corner of Christmas” si può considerare un’ambìta ribalta invernale per molte formazioni sia locali che di fuori zona, una sorta di “Zazzarazzaz Winter”. Dall’esordio ad oggi ha infatti ospitato artisti quali Livio Zanellato, Davide Laura, Reddy Bobbio, Gianni Martini, Paolo Sapia, Lorenzo Piccone, Mario Cau e gli Zingarò, Joanna Rimmer, Massimo Dal Prà, Deborah De Blasi, le Signorine, Michele Savino, Felice Reggio, Paolo Tagliaferri, Renzo Luise, i Dirty Stompers, i Glue’s Avenue… e molti altri.

Appuntamento per il debutto di domenica 18, a cui la cittadinanza e i graditi ospiti sono cordialmente invitati.