festival cannes

Ci sarà il solo Nanni Moretti per l’Italia a concorrere per la Palma d’Oro del prossimo Festival del Cinema di Cannes che si svolgerà dal 6 al 17 luglio dopo l’annullamento dell’edizione 2020 causa pandemia.

Vincitore di una Palma d’Oro vent’anni fa con ‘La Stanza del figlio’ oltre al premio per la miglior sceneggiatura con ‘Caro diario’ nel 1994, Moretti è stato selezionato per il film ‘Tre piani’ con interpreti lo stesso regista, Margherita Buy, Riccardo Scamarcio, Alba Rohrwacher e Adriano Giannini.

Stamattina l’annuncio ufficiale nel corso di una conferenza stampa: sono in totale 24 i film in gara nella sezione principale, quattro dei quali realizzati da registi donne, che verranno giudicati da una giuria della quale al momento si conosce solo il nome del presidente che sarà il film-maker americano Spike Lee.

Considerati tutti i film anche delle altre sezioni minori, in dodici giorni verranno proiettate 61 opere in concorso ufficiale, con l’unica nostra presenza che resta quella annunciata di Moretti. Il quale, dopo aver appreso la bella notizia, ha postato sui suoi profili social un video di poco più di due minuti nel quale lui, stonato, con il resto del cast femminile del film canta ‘Soldi’ di Mahmood, diventato virale nel giro di pochissime ore.

Articolo precedenteVentimiglia, al liceo Aprosio consegnate le borse di studio “Valeria Stellato”
Articolo successivoVentimiglia: il vicesindaco Bertolucci plaude l’ordinanza per i francesi a 60 km dalla frontiera, “Fondamentale per l’economia della città”