area sanremo

Da oggi, giovedì 23 settembre, sono aperte le iscrizioni all’edizione 2021 di Area Sanremo, l’unico concorso che dĂ  la possibilitĂ  a 4 artisti emergenti di poter accedere alla serata finale di “Sanremo Giovani”, prevista il 15 dicembre in diretta su Rai1, in prima serata, dal Teatro del Casinò di Sanremo.

Area Sanremo è una manifestazione organizzata e gestita dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo, presieduta dall’avv. Filippo Biolè, dedicata ai giovani artisti di etĂ  compresa tra i 16 anni compiuti e i 30 non ancora compiuti al 1° gennaio 2022 (singolo, duo o gruppo). La direzione artistica di Area Sanremo sarĂ  a cura di Massimo Cotto.

Per iscriversi è necessario scaricare il bando ufficiale dal sito www.area-sanremo.it, compilare la domanda di iscrizione online e inviare il materiale richiesto entro e non oltre il 21 ottobre.

I 2 brani presentati, uno destinato alle audizioni e l’altro per l’eventuale partecipazione al Festival di Sanremo 2022, dovranno essere inediti, in lingua italiana e della durata di 3 minuti e 30 secondi.

Le canzoni saranno selezionate dalla commissione di valutazione composta da Franco Zanetti (Presidente), Mauro Ermanno Giovanardi e Marta Tripodi. Al termine della prima fase eliminatoria, si aggiungeranno alla commissione il Maestro Giuseppe Vessicchio (in qualitĂ  di Presidente) e Piero PelĂą. Il commissario supplente sarĂ  Maurilio Giordana. Il Presidente Onorario della commissione di valutazione sarĂ  Vittorio De Scalzi.

I vincitori di Area Sanremo saranno proclamati dalla commissione di valutazione e avranno la possibilitĂ  di sostenere un’audizione davanti alla commissione artistica della RAI, che decreterĂ  i 4 artisti che parteciperanno alla serata finale di “Sanremo Giovani”.

Grazie alla collaborazione con KNTNR, startup che si occupa di sostenere nuovi talenti in campo artistico, verranno offerte ai partecipanti al concorso fino a 10 borse di studio dal valore di 2500 euro ciascuna.

Articolo precedenteWindFestival, dieci anni sulla cresta dell’onda: torna a Diano Marina dal 30 settembre l’expo dedicato agli sport di mare e vento
Articolo successivoDiano Marina aderisce alle ‘Giornate Europee del Patrimonio’: appuntamento il 25 settembre al Museo Civico del ‘Lucus Bormani’