gianluca mager

Festeggia nel migliore dei modi questo 2022 vincendo il primo match dell’anno. Partito poco prima di Capodanno per l’Australia, Gianluca Mager ha esordito con una non semplice vittoria contro Francisco Cerundolo giovane prospetto del tennis argentino, 22 anni e n.127 delle classifiche mondiali Atp.

Leggermente sfavorito dai bookmakers nonostante la sua posizione di n.62 al mondo, il testimonial del circolo Tennis Sanremo ha sudato due ore per eliminare il suo avversario proveniente dalle qualificazioni e quindi già rodato sui campi in cemento di Adelaide.

Nel primo set l’equilibrio viene rotto nel quinto game dove Mager concretizza la prima palla-break della sfida e con un po’ di fatica nel decimo game conquista il primo parziale al terzo set-point. Nel secondo set, Gianluca fatica a tenere il primo turno di servizio e salva una palla-break, poi nel gioco successivo non concretizza lo 0-40 iniziale, cede la sua battuta nell’ottavo gioco e nel successivo l’argentino rimette la partita in parità al primo set-point.

Mager, costretto a ripartire da capo, conferma nel terzo set una forma-mentis poco incline ad essere arrendevole, riparte resettando il mezzo passo falso e impone il suo livello superiore a Francisco Cerundolo e dopo aver superato un momento delicato nel quinto game con due palle-break annullate, si fa bastare un solo break per chiudere i conti e accedere al turno successivo anche grazie a percentuali molto alte con la prima di servizio.

E’ una vittoria sofferta e ancor più festosa che ‘vendica’ il ko subìto dal sanremese nell’unico precedente (febbraio scorso a Cordoba in Argentina in tre set e 2 ore 3’ di gioco) con il più grande dei fratelli Cerundolo, Francisco. Negli ottavi di finale programmati per il giorno dell’Epifania, Gianluca Mager affronterà il bielorusso Egor Gerasimov, 29 anni e n.113 Atp, anche lui proveniente dalle qualificazioni e capace di eliminare dal main-draw l’ungherese Fucsovics n.40 Atp in soli due set. Tra i due ci sono un paio di precedenti: il primo risale a quattro anni fa a Recanati e vinse Gerasimov, il secondo è dell’anno scorso a Madrid quando la vittoria andò all’italiano

G.Mager (Ita) b. F.Cerundolo (Arg) 6/4 3/6 6/4 in 2h 02’

Articolo precedenteLa sede di Confartigianato a Sanremo come nuovo hub vaccinale, aperto tutti i weekend per rispondere all’aumento di richieste
Articolo successivoSaldi al via da domani, 45 giorni di occasioni