gianluca mager

Dopo aver trascorso un breve periodo di allenamenti sui ‘suoi’ campi, quelli del Ct Sanremo, Gianluca Mager ha ripreso la sua attivitĂ  spostandosi a Madrid per le qualificazioni al Masters 1000 nella capitale spagnola. Questa mattina Mager (n.91 del ranking Atp) ha debuttato contro il bielorusso Egor Gerasimov n.76 Atp e nona testa di serie delle qualificazioni.

Gianluca ha confermato il suo buon momento di forma battendo Gerasimov in due set 6/4 6/3 in un’ora e 25′ di gioco. E pensare che il primo ad andare in difficoltĂ  è stato proprio il tennista sanremese che ha perso il servizio nel quarto game ma ha rimediato subito dopo ed ha operato il doppio break nel settimo game. Sul 5-3 ha avuto quattro palle-set non concretizzate, e nel turno successivo ha chiuso il primo parziale al terzo set-point.

Molto piĂą lineare il secondo set con Mager subito avanti di un break, ribadito nel nono ed ultimo game del match per un punteggio appunto di 6/4 6/3.

Domani Gianluca si giocherĂ  l’accesso al tabellone principale contro il francese Herbert (n.86) che ha battuto l’americano Sandgren (n.62 Atp) 6/3 6/2.

Anche Fabio Fognini è nella capitale spagnola dopo la trappola in cui è caduto a Barcellona, ed esordirà nel main-draw contro un giocatore proveniente dalle qualificazioni. In caso di vittoria, Fognini nel secondo turno affronterà Matteo Berrettini in un derby ricco di significati.

Articolo precedentePrimo maggio, il messaggio del presidente di Regione Liguria Toti: “Festeggiamo il ritorno al lavoro nella speranza di tornare presto alla piena socialitĂ ”
Articolo successivoVentimiglia, il sindaco Scullino e l’assessore Panetta: “Dopo anni di attesa finalmente i cittadini di Calvo avranno il parcheggio pubblico”