gianluca mager

Grande esordio nel tabellone principale dell’Atp250 di Belgrado, con prima testa di serie Novak Djokovic, di Gianluca Mager. Il tennista del Ct Sanremo ha sconfitto la testa di serie n.9 del torneo, il serbo Laslo Djere con il punteggio di 6/4 6/3 in un’ora e 33 ‘ di gioco.

Mager entrato nel main-draw dopo aver vinto due match di qualificazione, ha subito dovuto affrontare il padrone di casa e recente finalista a Cagliari, sconfitto al termine di una mezza maratona tennistica dal nostro Sonego.

Schiacciato dai pronostici lui n.98 contro il n.49 al mondo, ha iniziato con un game lunghissimo che lo ha visto  perdere il servizio ma ha poi inanellato una serie vincente che lo ha portato a ribaltare il 2-4 sino al 6/4 grazie a due break inflitti all’avversario.

Mager ha vinto il primo game del secondo set portando la sua striscia vincente sul 5-0, poi ha operato lo strappo decisivo nel sesto game, ha salvato una palla break nel game successivo, non ha concretizzato due match-point sul 5-2 e infine ha servito per la vittoria che Djere ha cercato di fargli sudare sino all’ultima goccia.

Gianluca ha dimostrato nervi saldi, concentrazione e grande soliditĂ  e si è così portato a casa uno scalpo di prestigio che gli ha dato fiducia e grande soddisfazione. Negli ottavi di finale a Belgrado, Mager giocherĂ  contro il vincente tra l’argentino Cerundolo (n.115 Atp) proveniente dalle qualificazioni e l’australiano Popyrin (n.79).

Articolo precedenteOspedale Unico a Taggia, AstraZeneca, vaccinare, guarire, morire, sogni, realtĂ ?
Articolo successivoToti punta sul coprifuoco alle 23 e sulle scuole dice: “Aumentare la didattica in presenza compatibilmente al sistema trasporti”