gianluca mager

Travaglia, Musetti, Seppi e anche Cecchinato: eliminati quattro italiani su cinque dall’Atp250 di Winston Salem, resta il solo Gianluca Mager che questa sera gioca il suo secondo turno contro il tedesco Struff.

Il sanremese era reduce da due brutte sconfitte, a Kitzbuhel con Altmaier e più recentemente negli Usa nel primo turno di qualifiche a Cincinnati da Berankis. Ieri Mager non ha avuto vita proprio facile contro il taiwanese Wu Tung-Lin n.276 e proveniente dalle qualificazioni dove aveva sconfitto il francese Herbert (n.104 Atp) in due set.

Molto combattuto il primo set dove Mager ha avuto due break-point nel quarto e altrettanti nel sesto game non concretizzati ma ha poi ceduto il servizio nel settimo subito recuperato nell’ottavo, e così la decisione è stata affidata al tie-break nel quale è stato sufficiente un solo mini-break all’azzurro per chiudere 7/5.

Il secondo set è filato liscio sino al settimo game quando Gianluca ha strappato il servizio all’asiatico e dopo essere salito 5-3 ha nuovamente brekkato l’ìavversario chiudendo al nono gioco.

Tra Mager e Struff ci sono una ventina di posizioni di differenza in classifica a favore del tedesco, e tra i due c’è un solo precedente che risale a cinque anni fa in un torneo giocato a Napoli, e la vittoria andò all’italiano in tre combattuti set. Oggi il favorito è Struff anche per i bookmakers: la sua vittoria viene pagata tra 1,40 e 1,47 mentre il successo di Mager può rendere tra 2,70 e 2,80 volte la posta giocata.

G. Mager (Ita) b. Wu Tung-Lin (Tai) 7/6(5) 6/3 in 1h 58’

Articolo precedenteRiva Ligure: questa sera l’esibizione dei KikiRiki
Articolo successivoImprese e web, pronto il calendario di settembre dei webinar formativi gratuiti della Cciaa