A seguito di alcuni comportamenti non consoni alle vigenti misure di contrasto al coronavirus, il sindaco di Taggia Mario Conio ha oggi firmato un’ordinanza per chiudere il campo da basket in zona Darsena e lo skate park alle ex caserme Revelli.

Lo annuncia lo stesso primo cittadino sulla sui social media. A Riviera Time Mario Conio ha confermato che le violazioni sono avvenute durante la giornata di ieri e che sono state elevate alcune sanzioni.

“Vi rinnovo l’invito a rispettare sempre la distanza interpersonale e il divieto di assembramento,” commenta Conio.