[beevideoplayersingle adstype=”video-ads” videourl=”https://vimeo.com/201643551″ videoadsurl=”https://vimeo.com/224092271″ adsurl=”https://www.sialpieve.com/”]Nei giorni scorsi tre personaggi di primo piano della vita pubblica di Taggia – tutti potenziali candidati sindaco – sono stati intervistati all’interno degli studi di Riviera Time. Si tratta di Gabriele Cascino, Mario Conio e Mario Manni. Nelle loro parole si sente l’avvicinarsi della campagna elettorale che interesserà il Comune di Taggia la prossima primavera.

A scaldare maggiormente il clima politico è il tema del Puc. Con il duro affondo dell’ex assessore Gabriele Cascino, che contesta all’amministrazione Genduso la mancata approvazione del piano in questi dieci anni. Sulla stessa linea d’onda, sebbene con toni e argomentazioni differenti, anche il consigliere comunale d’opposizione Mario Conio. In ultimo il vice sindaco di Taggia, Mario Manni, che spiega le ragioni di questo ritardo e assicura che prima della fine il Puc verrà approvato.

Articolo precedenteLeo Pippione a Riviera Time: “Ho ancora passione per la politica, ma ora mi dedico alla Famija Sanremasca”
Articolo successivoPerché si chiama piscialandrea?