video
01:39

Tuffandosi nei carugi di Taggia l’atmosfera natalizia regna ancora, accompagnando i visitatori tra i suoi infiniti scorci. Fino a domenica 9 è ancora possibile esplorare il centro storico alla ricerca dei tanti presepi nascosti qua e là, organizzati a cura dei Rioni Tabiesi e delle attività commerciali che da anni offrono un’occasione in più per immergersi nelle atmosfere labirintiche del borgo.

Oltre ai presepi per le vie sono visitabili i classici allestiti nelle numerose chiese che permettono anche una visita ad alcune perle taggesi.

Prima che le feste scompaiano e l’emergenza covid ci riporti alla realtà, c’è ancora qualche giorno per lasciarsi guidare dalla spensieratezza e le luci nascoste di un piccolo mondo lontano.

Articolo precedenteIl sottosegretario alla Salute Costa in visita a Imperia. Scajola: “Nella nostra provincia troppi non vaccinati. Dobbiamo sconfiggere il virus e programmare la ripresa”
Articolo successivoFrancia, lunedì il presidente Macron in visita a Nizza e in Val Roya. Estrosi annuncia: “Il Carnevale si farà”