A poco più di una settimana dalle elezioni che lo hanno visto trionfare con circa il 65% dei consensi, il neo sindaco di Taggia Mario Conio ha reso noti i nomi dei componenti della sua Giunta. Confermate tutte le anticipazioni di Riviera Time rilasciate sabato scorso.

Il vice sindaco è Chiara Cerri, la quale si occuperà di sviluppo economico e produttivo. Insieme a lei, un’altra donna: Barbara Dumarte, che ha preso le deleghe a manifestazioni e marketing territoriale.

Tre, invece, gli uomini. Maurizio Negroni è stato nominato assessore alla tutela sociale. I lavori pubblici, i parcheggi e la viabilità saranno invece le materie di cui dovrà occuparsi Lucio Cava. Chiude il terzetto maschile Espedito Longabardi, neo assessore all’ urbanistica e sicurezza del territorio.

Mario Conio ha tenuto per sé molte deleghe: politiche ambientali, protezione civile, polizia locale, bilancio, partecipate, risorse umane, cultura, sport.

Stabilite anche le deleghe per gli altri consiglieri eletti nella lista ‘Insieme’. Laura Cane si accinge a essere eletta presidente del Consiglio e si occuperà in particolare di valorizzazione del patrimonio storico e culturale.

Il capogruppo sarà invece Giancarlo Ceresola, che dovrà occuparsi di sanità e in particolare dello spinoso tema dell’ospedale unico. Ceresola sarà anche il rappresentante territoriale di Levà.

Raffaello Bastiani sarà il rappresentante di Arma e ha ricevuto la delega al demanio marittimo. Manuel Fichera, rappresentante di Taggia, dovrà tenere i rapporti con gli enti in materia di pista ciclabile Area 24.

Chiudono la lista Ernesta Pizzolla, che ha ricevuto le deleghe al decoro urbano e al rapporto con le frazioni, e Fortunato Battaglia, che si occuperà di tutela faunistica.