comune taggia

L’Amministrazione comunale di Taggia nel corso di questi anni ha realizzato progetti di Servizio Civile Universale per ragazzi dai 18 ai 28 anni, che hanno operato sia nei centri ricreativi per anziani che nella sede comunale.

I progetti di Servizio Civile Universale rappresentano una opportunità per i nostri giovani; oltre che la partecipazione ad una importante esperienza formativa, i volontari percepiranno un compenso mensile di 444.00 euro, resteranno in carico un anno ed inizieranno il servizio nel giro di qualche mese.

I settori di intervento saranno realizzati presso la Sede del centro anziani di Taggia e sinteticamente
riguarderanno: Età diverse che si parlano: volontari per l’assistenza agli anziani, alla disabilità e ad adulti e terza
età in condizioni di disagio – previsti due inserimenti.

Cultura e territorio: volontari per la valorizzazione del patrimonio ligure – settore d’intervento il patrimonio storico, artistico e culturale, cura e conservazione biblioteche, la valorizzazione dei beni storici, artistici e culturali – previsti due inserimenti.

“Si tratta di una esperienza formativa molto importante – osserva l’assessore ai Servizi Sociali Maurizio Negroni – In questi anni i ragazzi che hanno partecipato ai nostri progetti conservano generalmente un ricordo molto positivo di questa attività e quindi invito i nostri giovani ad iscriversi ai bandi proposti dal comune”.

Per informazioni ci si può collegare al sito https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/leggi-il-bando/ in cui si trova la pubblicazione del Bando Ordinario 2021 del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità online sopra descritte entro e non oltre le ore 14.00 del 26 Gennaio 2022. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede.

Articolo precedente31esima posizione nello stage nove della Dakar per la coppia Sanz – Gerini
Articolo successivoFestività natalizie sotto l’influenza Covid: il bilancio dell’assessore al turismo di Taggia Barbara Dumarte