video

“Vogliamo essere belli sempre, non solo durante l’estate. È giusto presentarsi bene ai turisti, ma puntiamo a farlo 365 giorni l’anno per tutti i nostri cittadini”. A dirlo è il vicesindaco di Taggia Espedito Longobardi che, intervenendo negli studi di Riviera Time, ha fatto il punto su lavori in corso e progetti.

“In questo momento ci stiamo concentrando su Arma ultimando gli interventi della darsena e in questi giorni quelli di via Magellano che è stata interamente riqualificata sia per quanto riguarda il manto erboso sia per lìilluminazione – spiega Longobardi. Lo stesso progetto si sposterà anche in via Boselli con nuove alberature. Stessa cosa accadrà sul lungomare dove le palme ammalorate verranno sostituite da nuove da cocco”.

Progetti in essere anche per il quartiere Levà e per Taggia: “Vorrei mettere mano a quel parcheggio sterrato davanti alle case popolari – confida il vicesindaco. Ormai è diventata un’area veramente inguardabile che spero di poter riqualificare. A Taggia stiamo concludendo piazzetta Garibaldi e da lì verrà data una riqualificazione alle alberature di via Mazzini”.

Novità all’ordine del giorno è poi il restyling di due rotatorie cittadine: “Sono coinvolte due rotonde: la prima in prossimità dell’ex passaggio a livello e la seconda in via Morene, accesso ad Arma per chi arriva dall’autostrada. Entrambe verranno riqualificate con il posizionamento anche di due scritte che speriamo siano gradite”.

Articolo precedenteVerde e giardini, vice presidente Alessandro Piana: “Al via la formazione professionale del progetto Monver”
Articolo successivoGolfo dianese: ok delle amministrazioni per l’occupazione extra del suolo pubblico, Weitzenmiller “Amministrazioni hanno dimostrato comprensione”