Giuseppe Federico

Riceviamo e pubblichiamo di seguito la nota stampa del consigliere comunale d’opposizione a Taggia, Giuseppe Federico (“Progettiamo il futuro”)

“Sono ormai molti mesi che le restrizioni per l’accesso agli uffici pubblici dovuti all’emergenza sanitaria sono state abolite. Va rispristinato immediatamente l’accesso libero degli utenti agli uffici anagrafe del Comune di Taggia; basta con l’accesso su prenotazione.

Il disagio per i cittadini non è più sopportabile, non è più ammissibile dover attendere settimane per ottenere un servizio pubblico.
Non è più accettabile che per accedere agli uffici del Comune, gli utenti debbano addirittura usare permessi e giorni di ferie, perché costretti dalla prenotazione obbligatoria.

L’amministrazione e gli uffici comunali, ognuno secondo le proprie competenze, devono attivarsi al piĂą presto ed organizzare i servizi anagrafici garantendo l’accesso libero ai cittadini.

Finita l’emergenza sanitaria, sono ora gli uffici a doversi adattare alle esigenze degli utenti e non viceversa.

Siamo pronti a monitorare e sollecitare giornalmente l’attuazione di tale fondamentale intervento”.