Sono state attivate le 15 telecamere sistemate nel centro storico di Taggia nei mesi scorsi. L’obiettivo dell’amministrazione comunale è chiaramente quello di intensificare i controlli andando incontro alle richieste di maggiore sicurezza dei cittadini.

Sono oltre 60 le telecamere sparse su tutto il territorio comunale e ne verranno posizionate altre 6 sempre nel borgo storico.

A rivelarlo sono i giornali locali che scrivono come recentemente è stato presentato un progetto con la richiesta di un finanziamento di oltre 480 mila euro al Ministero dell’Interno per allargare ulteriormente la rete di videosorveglianza.

L’impianto attuale viene controllato e diretto dalla polizia municipale e dalla locale caserma dei Carabinieri.