Trovano conferme le voci che vorrebbero l’ex assessore regionale Gabriele Cascino candidato sindaco a Taggia. Intercettato da Riviera Time, il diretto interessato non ha chiuso la porta a questa possibilità. Anzi, Cascino ha dichiarato: “Molti amici che non si riconoscono nell’amministrazione uscente e nelle proposte di candidatura che sono emerse fino a questo momento mi hanno chiesto un impegno e insieme a loro stiamo valutando se ci possono essere le condizioni sia in materia di candidati che di programmi. Diciamo che nei prossimi 15 giorni, tre settimane al massimo, tireremo le somme di questi incontri che sto avendo sul territorio”.

L’ex assessore regionale ha espresso un giudizio severo nei confronti dell’amministrazione Genduso, soprattutto per quanto riguarda l’aspetto urbanistico. “Non si può dire che sia tutto negativo. In dieci anni alcune opere pubbliche sono state fatte, ma diciamo che è stato fatto il minimo. La grossa pecca è che in dieci anni non è stato presentato il Puc. Il Piano regolatore di Taggia è vecchio di oltre trent’anni e credo che in questi dieci anni ci fosse il tempo, visti i soldi spesi e i professionisti impiegati, di approvare il nuovo Puc”.