Parte questa sera la prima edizione del Liguria West Music Contest.

Nato da un’idea di Mauro Gambino il contest è aperto a tutti gli autori di musica originale del Ponente ligure (province di Im e Sv) organizzato dall’associazione We and Art in collaborazione con il Comune di Taggia, Lido Idelmery, Rda Studio Sanremo e Skull Joke Production.

Ascolteremo in tutto 12 autori in questa prima edizione che si esibiranno nelle serate dell’11-18-25 luglio e 1-22- agosto prima della finale del 29 agosto in piazza Chierotti ad Arma di Taggia a partire dalle ore 21.30.

Stasera ascolteremo i primi due partecipanti:

  •  il Cantautore Ghiro, alias Luca schiappacasse: Nell’ottobre 2014, con il nome “Luca Esse”, pubblica il suo primo disco dal titolo “Il Viandante, il Cantore e la Rosa”, un disco di 10 tracce in collaborazione con il fisarmonicista Gianni Martini. A cavallo tra il 2015 e il 2016 inzia l’avventura di “Geco&Ghiro” (da qui il mio soprannome “Ghiro”) con l’amico e chitarrista classico Leandro Beikes e nel 2017 rilasciano EP ” Geco&Ghiro” Il suo stile compositivo ed esecutivo si basa sull’uso della chitarra arpeggiata in fingerstyle, a volte utilizzata come una percussione, unito a linee vocali che richiamano il cantautorato folk italiano e internazionale.
  • e poi i Mostly Harmless composti da Chiara Palmero, Simone Guerrucci e Alessandro Lanteri in arte Trillian, Arthur e Marvin, che si definiscono come “tre amici che da anni fan musica in vario modo assieme e suoniamo dal 2014 in questa formazione. Background e gusti musicali diversissimi ci han dato una mano a creare il nostro sound, in bilico tra pop, alternative e jazz. SarĂ  banale, ma suoniamo assieme prima di tutto perchĂ© ci divertiamo”. Nel 2017 pubblicano il loro primo EP dal titolo “Te lo immagini il cielo” e a fine 2017 esce il videoclip di successo della canzone “Le cose che non vorrei sentirmi dire” diretto da Megan Stancanelli.

A presentare la serata saranno la bodypainter e performer Marta Laveneziana e lo speaker radiofonico Stefano Pollini. Direzione artistica Anthony D’agui.

Inizio ore 21.30, piazza Chierotti Arma di Taggia per una serata di Grande Musica.

Articolo precedenteRivieracqua, approvato dal Cda il bilancio 2017: buco da 6 milioni
Articolo successivoSanremo, aperte le selezioni per sei ispettori del Casinò