Taggia, al via i tradizionali festeggiamenti in onore di San Benedetto Revelli

Con l’apertura stamani a Taggia delle bancarelle di artigianato e prodotti tipici lungo le vie e piazze principali del borgo, hanno preso ufficialmente il via i festeggiamenti in onore di San Benedetto Revelli.

L’evento principale di questa prima giornata si concentrerà nel pomeriggio intorno alle 15:00, con la rievocazione della grande battaglia del 1625 tra il Ducato di Savoia e la Repubblica di Genova che avrà luogo in Piazza Trinità. Una novità di quest’anno prevede una suggestiva sfida tra spadaccini, con campioni scelti in rappresentanza dei vari rioni.

Tra oggi e domani, si prevede già un intenso afflusso di visitatori: con la chiusura del centro del paese, i parcheggi disponibili si troveranno a pagamento presso il sotterraneo Quartè, sito presso il plesso scolastico delle elementari e medie. Verrà però messo a disposizione gratuitamente il campo di pallapugno, oltre che lungo i lati consentiti sulla superstrada.

Per la giornata di domenica sarà inoltre attivato un servizio di bus navetta che dalle ore 9:00 alle 19:00 partirà regolarmente dalla fermata vicina ai parcheggi della nuova stazione ferroviaria.

Domani la manifestazione raggiungerà il suo apice con le varie ambientazioni nei rioni e il grande corteo storico che partirà dalla Piazza del Colletto e attraverserà tutti i rioni partecipanti, con la chiusura finale in Piazza Cavour.

Come ogni anno, tutto il paese sarà coinvolto in un’accesa competizione tra rioni per la conquista del titolo di migliore ambientazione.