Si è trasferita a Dolceacqua 55 anni fa da Marsiglia e da allora lo splendido borgo di Dolceacqua svolge per lei il ruolo di musa ispiratrice per la sua arte. È la storia di Sylvie Maury, la prima artista ad avere un atelier nel comune della Val Nervia.

A Riviera Time Sylvie racconta la sua storia: i sogni d’infanzia, l’arrivo a Dolceacqua, l’amore per l’arte, la musica e la natura.