alessandro piana

Via libera  dalla Giunta regionale di martedì 5 ottobre, su proposta del vice presidente e assessore ai Parchi Alessandro Piana, al rinnovo quadriennale della convenzione tra Regione Liguria e Università degli Studi di Genova per lo sviluppo sostenibile e la gestione del patrimonio naturalistico, dei Parchi e della rete Natura 2000.

“Con questo accordo nello spirito di una reciproca collaborazione  – spiega il vice presidente Piana- si desidera promuovere la formazione di figure professionali sempre più qualificate, nonché garantire il costante supporto metodologico e scientifico alle attività della Regione. Un ulteriore strumento per tutelare l’ambiente, per favorire lo sviluppo dei green jobs e aumentare lo scambio di informazioni e dati, rinnovando al contempo la coscienza collettiva nel segno di un crescente rispetto per la natura e il nostro territorio”. 

“Una importante collaborazione tra Regione Liguria e Università nel segno del green – gli fa eco il rettore Federico Delfino – La tutela dell’ambiente e gli studi sulla sostenibilità rappresentano settori formativi e di ricerca su cui il nostro Ateneo sta investendo e intende ancora di più investire nei prossimi anni, creando figure professionali con competenze specifiche”.

Articolo precedenteVaccini: Liguria prima in Italia a siglare un accordo con le farmacie per la vaccinazione antinfluenzale
Articolo successivo‘Inventario del Mondo Nuovo’: sabato 9 ottobre escursione nell’entroterra di Santo Stefano al Mare