video

Promuovere il territorio attraverso lo sport. Questo l’obiettivo dell’associazione sportiva TF7 Open Sport, che sulle spiagge di Diano Marina organizza corsi di windsurf, surf e stand up paddle.

Qui gli istruttori Andrea Ippolito e Valter Scotto propongono corsi di diverso livello (principianti, perfezionamento e avanzati) introducendo da quest’anno un corso unico che dà la possibilità di provare le tre discipline insieme, potendo così approcciare alle attività acquatiche a 360 gradi. Un modo per provare, anche solo una volta nella vita, l’emozione di cavalcare le onde e di praticare attività sportiva in mezzo al mare. Tutto ciò per quanto riguarda il periodo estivo. Terminata la bella stagione, lo sport si sposta nell’entroterra, in particolare sui sentieri del golfo dianese, dove si possono praticare la MTB Freeride Downhill e la MTB Cross Country All Mountain Enduro.

Per dare ulteriore risalto agli action sport di mare e di vento, anche quest’anno torna a Diano Marina il Windfestival, giunto alla sua decima edizione. Dal 30 settembre al 3 ottobre il mare del golfo dianese sarà il palcoscenico per l’evento che si articolerà sul lungomare e a terra con regate, competizioni, escursioni nell’entroterra, classi di avvicinamento alle attività per neofiti, lezioni e prove gratuite di attrezzature e class con i migliori sportivi professionisti per le rispettive discipline.

Articolo precedenteEurovision Song Contest 2022, Torino in pole-position. La coppia Cattelan-Ferragni tra le poche a parlar bene l’inglese
Articolo successivoFarmacie, gran lavoro per avere il green pass. Graziano Colombo: “Vacciniamo solo con Pfizer, gli stranieri chiedono il tampone”