video

Dopodomani, sabato 2 ottobre, Sanremo ospiterà la manifestazione chiamata ‘SuperBa – Superando Barriere’, progetto cofinanziato dal Programma Erasmus+ di scambio giovanile internazionale sui temi dell’inclusione, dell’accoglienza e della cooperazione inclusiva, organizzato dall’Aifo.

Piazza Colombo sarà il fulcro del pomeriggio dopo che tutta l’area del solettone verrà sistemata appositamente nel corso della mattinata. Dopo il saluto ai partecipanti da parte del Comune di Sanremo, a mezzogiorno è prevista una partita di calcio su un campo in forma ridotta a cura dell’Unione Ciechi dove a giocare saranno calciatori della Sanremo Liguria Calcio non vedenti e anche gli spettatori presenti che vorranno provare, bendati, a giocare stimolando gli altri sensi tranne la vista. Il programma proseguirà con una serie di eventi sino alle 20 quando ci sarà l’apericena in piazza San Siro.

È prevista la partecipazione di 33 giovani, con e senza disabilità, tutti volontari presso associazioni in Italia, Belgio, Francia e Spagna, e i rappresentanti delle associazioni locali che da anni si occupano dei diritti delle persone con disabilità e dei migranti.

‘SuperBa’ che si svolge anche a Imperia e Santa Margherita Ligure, a Sanremo è stato organizzato da Aifo in collaborazione con il Comune, Caritas Diocesana, Azione Cattolica Italiana-Parrocchia di San Siro a Sanremo, Unione Italiana Ciechi, IntegrAbili Sanremo, Teatro Abusivo e Trio Scampato 1+1 (Caritas Intemelia).

Nel video-servizio a inizio articolo le interviste a Costanza Pireri, assessore ai Servizi Sociali di Sanremo, a Susanna Bernoldi di Aifo Imperia e appena nominata Cavaliere all’Ordine della Repubblica per la sua lunga militanza a sostegno dei più deboli, a Fabrizio D’Alessandro presidente provinciale Unione Italiana Ciechi e bomber della squadra di calcio non vedenti, e ad Alessandra Mamino della polisportiva IntegrAbili.

Articolo precedenteDiano Castello: ieri la presentazione del programma e della lista ‘Continuità e Rinnovamento’ del candidato sindaco Romano Damonte
Articolo successivoTennis, Mager vola nei quarti a Sofia. Eliminato Kecmanovic in due set, domani sfida il francese Monfils