[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/239080112″]Lezione importante oggi per gli studenti della scuola media di Riva Ligure. Professore per un giorno è stato infatti Giovanni Impastato, fratello di Peppino, barbaramente ucciso dalla mafia nel 1978.

Impastato ha parlato ai ragazzi di Riva Ligure di legalitĂ  e antimafia. “Peppino non deve essere un mito da mettere in una nicchia. Peppino appartiene a tutti ed è importante raccontare la sua storia”, ha detto.

“Peppino non era un uomo dello Stato. Era un giovane animato da grande voglia di giustizia. Questo è un valore aggiunto ed è per questo che tanti giovani si sono legati a lui”, ha concluso Impastato.

Articolo precedente30enne denunciato per furto di pannelli fotovoltaici e possesso di materiale pedopornografico
Articolo successivoBuone notizie per il Mar Ligure: il gran numero di cetacei attesta ottimi livelli di biodiversitĂ