L’estate appena passata ha visto la strada Tre Ponti interessata da diversi interventi. Tutto questo per evitare “spiacevoli conseguenze che ne potevano pregiudicare la percorribilità, la sicurezza e la vivibilità”.

In un incontro di oggi, gli operatori economici , rappresentati da Cna, hanno proposto uno studio di fattibilità volto all’individuazione di una alternativa viabilità stradale. Sono state elaborate tre tavole, presentate oggi da Cna, contenenti i rilievi planoaltimetrici ad illustrare due possibili soluzioni per la realizzazione di una bretella di collegamento tra la Starda Tre Ponti e la Via Aurelia in modo da poter trasformare l’attuale doppio senso di marcia in un senso unico.