maurizio gerini

Nono posto di giornata alla Dakar 2020. Incredibile prova per Maurizio Gerini che chiude, per la prima volta in carriera, nella top ten del rally raid più famoso e importante al mondo.

Il pilota ponentino si è piazzato tra i ‘big del deserto‘, migliore degli italiani nella prima parte della tappa marathon, che prevede due giorni di gara senza nessuna assistenza meccanica post stage, da Haradh a Shubaytah. Domani la seconda parte e poi l’ultima tappa che porterà alla bandiera a scacchi di Qiddiya.

A due stage dalla fine Gerini è attualmente 19esimo in classifica generale, secondo nella speciale graduatoria marathon già vinta nelle due edizioni sudamericane alle quali ha partecipato.

Gerry ha cinque minuti circa di vantaggio sul compagno di squadra Jacopo Cerutti e insegue da vicino una serie di piloti, dal quattordicesimo al diciottesimo, racchiusi tutti in meno di mezzora ancora recuperabile nel gran finale della Dakar.

Articolo precedenteBardonecchia: grande partecipazione alle giornate di sci organizzate dal Liceo Vieusseux
Articolo successivoSerie D: sciopero dei giocatori del Savona senza stipendio da ottobre. Oggi nessuno si è allenato, lo staff tecnico minaccia le dimissioni