bar porto vecchio sanremo

La Giunta Biancheri ha approvato questa mattina la delibera “Spazio Aperto 2022” in favore delle attività di somministrazione di alimenti e bevande su aree pubbliche. La delibera consentirà l’ampliamento dei dehors, previa autorizzazione, anche per la primavera-estate 2022. Il provvedimento, che è stato concertato in maggioranza, dopo l’odierna approvazione della Giunta verrà poi esaminato dal Consiglio comunale.

“Abbiamo deciso di derogare al regolamento per concedere maggiori spazi ai dehors commerciali anche la prossima estate, pur non essendo più in stato di emergenza, perché vogliamo sostenere il pieno rilancio del settore in una fase economica ancora delicata, dopo due anni di pandemia, con diversi canali turistici ancora chiusi e un forte rincaro dei prezzi delle materie prime in corso”, ha dichiarato il sindaco Alberto Biancheri, che spiega: “Il commercio legato alla somministrazione di alimenti e bevande su aree pubbliche a Sanremo rappresenta un segmento molto importante della nostra offerta turistica che negli ultimi anni ha continuato a crescere assumendo dimensioni veramente significative. Tutto ciò ha risvolti importanti sul piano occupazionale ed è prioritario sostenere questa crescita in una fase economica complessa come quella che stiamo vivendo”. 

“Spazio Aperto 2022” si inserisce nel solco delle analoghe delibere che nel 2020 e nel 2021 la Giunta Biancheri aveva giĂ  assunto, con la differenza di poter ampliare i dehors, lĂ  dove possibile, fino ad un massimo del 50% previa autorizzazione e pagamento del suolo pubblico.  

“Dal 20 maggio al 18 settembre sarà consentito, là dove possibile, l’ampliamento dei dehors sia in struttura sia con soli arredi fino ad un massimo del 50% – spiega l’assessore alle attività produttive Mauro Menozzi – previa autorizzazione rilasciata dal competente ufficio e pagamento del suolo pubblico. Anche in questi giorni di ponte pasquale di eccezionale afflusso turistico abbiamo visto quanto sia importante per la nostra filiera turistico-commerciale la possibilità di avere maggiori spazi e in un contesto economico ancora delicato come quello attuale ci è sembrato giusto accordare quest’opportunità anche quest’anno, accogliendo favorevolmente le istanze delle associazioni di categoria”.  

Tutti i dehors sia in struttura che non in struttura dovranno ovviamente soddisfare i criteri di sicurezza previsti. Dopo l’approvazione della pratica da parte del Consiglio comunale, sarĂ  pubblicato sul sito del Comune il modulo per fare richiesta.