[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/214364368″]È Alessio Barillari, 33 anni, il ragazzo colpito con due colpi di pistola alla schiena la scorsa notte a Taggia poco dopo mezzanotte. L’uomo si trovava nella sua abitazione in via Campo Marzio quando l’assalitore ha fatto irruzione in casa.

Il 33enne è stato soccorso dal personale del pronto soccorso e in un secondo momento è stato trasferito d’urgenza all’ospedale Santa Corana di Pietra Ligure. Le sue condizioni risultano essere molto gravi.

La vicenda è ancora tutta da chiarire. Sull’accaduto stanno investigando i Carabinieri, alla ricerca dell’uomo che ha fatto partire i colpi e che dovrà rispondere di tentato omicidio.

Da capire anche l’entità dell’arma (si pensa ad un fucile), la sua provenienza ed il movente. Sembra essere esclusa la rapina e si è più propensi per la regolazione dei conti.

Alessio Barillari è un volto già noto alle autorità. Nel 2014 era stato arrestato nell’ambito dell’operazione antidroga “Deja Vu”.

Articolo precedentePresentato in Provincia il V volume della Storia della Resistenza Imperiese
Articolo successivoCantieri San Lorenzo e la nautica del Ponente