video
12:12

Oggi Sorsi e Morsi, in compagnia del nostro critico enogastronomico e sommelier Ivano Brunengo, fa tappa a Laigueglia, alla scoperta di un ristorante a conduzione familiare e con una solida tradizione alle spalle. Stiamo parlando del locale “Il Pirata“, situato a due passi dal mare e dal centro storico.

Aperto nel 1987 dalla nonna Anna, “Il Pirata” è oggi condotto dal nipote Luca Bertora, aiutato in cucina e in sala della moglie Giada e dai genitori Dino e Leonella.

Le ricette proposte nel menu puntano a valorizzare i prodotti tipici del territorio, con un’attenzione particolare alla scelta di alimenti a km0 nonché di materie prime Slow Food della Liguria: dall’aglio di Vessalico ai fagioli di Conio, dagli asparagi violetti di Albenga alla cipolla belendina di Andora. Il tutto restando legati alla tradizione e cercando di riproporla anche in chiave innovativa e moderna.

Da circa un anno inoltre, nei locali adiacenti, è nata “L’EnoPirata“: uno spazio dove poter degustare i vini (oltre 1.200 etichette) anche accompagnati dai piatti dello chef Luca Bertora.

Per info e prenotazioni: tel. 0182 499863 – mail: info@piratalaigueglia.it.

Informazione pubblicitaria