primo piano Artusi su problematica rifiuti Pigna di Sanremo

L’assessore all’Ambiente del comune di Sanremo Lucia Artusi accompagnata dagli agenti di Polizia Municipale ha svolto un sopralluogo con i tecnici di Amaie Energia nei vicoli della Pigna per verificare di persona eventuali situazioni di degrado che sono state segnalate da alcuni residenti.

“Abbiamo trovato una situazione più che dignitosa – dice l’assessore – e voglio fare i complimenti agli operatori di Amaie che con tutte le difficoltà logistiche che si trovano di fronte nel centro storico, una zona molto densamente popolata, riescono a mantenere una situazione decorosissima”.

“Certo, ci sono abbandoni costanti da parte di qualche maleducato ma la constatazione dopo questo sopralluogo è che la zona è pulita”.

“Noi facciamo tutto quello che siamo in grado e che ci permettono di fare – dice Lucia Artusi – mi spiace davvero dover dire che ci sono poche persone che con il loro comportamento incivile causano un problema alla collettività. Noi ci impegniamo con tutte le risorse disponibili per mantenere il decoro ma contro la maleducazione non possiamo fare nulla”.

“Certamente i maleducati sono la minoranza – chiarisce – e non vogliamo fare di tutta l’erba un fascio. Voglio ringraziare chi fa la raccolta come si deve pur tra le difficoltà evidenti di conferimento, portando la spazzatura presso l’ecopunto dato che nella Pigna non possiamo garantire un servizio porta a porta preciso”.

“L’ecopunto in piazza Muccioli, ai piedi della Pigna è molto frequentato non solo da chi abita nel centro storico ma anche da chi vive e opera in piazza Eroi o in via Palazzo. Invito tutti a darci una mano e a fare la propria parte mettendoci l’impegno che ci stiamo mettendo noi”.