I bambini del doposcuola di piazza Roma, via degli Ulivi, Piani e Caramagna, coadiuvati dai propri educatori, hanno avviato un interessante progetto di solidarietà rivolto ai coetanei di Leonessa, in provincia di Rieti, città colpita dal sisma che ha sconvolto il Centro Italia nei mesi scorsi.

Agli allievi di Leonessa è stato infatti recapitato direttamente un pacco contenete la “Tombola delle emozioni” con all’interno giochi, disegni e piccoli pensieri. Proprio in questi giorni sono arrivati i messaggi da parte dei bambini, che hanno ringraziato i “colleghi” per la vicinanza e sensibilità dimostrata con il loro sostegno.

“Un bel gesto di vicinanza e solidarietà tra i più piccoli, per comprendere che le feste sono un’occasione speciale anche per riflettere su chi vive una situazione meno felice”, ha dichiarato l’sssessore Enrica Chiarini, responsabile del settore dei Servizi e delle Attività Educative. “I bambini e le educatrici hanno lavorato per un progetto solidale e allo stesso tempo un laboratorio didattico e formativo davvero meritevole”.

Articolo precedenteCase popolari in Liguria, Marco Scajola: “Italiani non saranno più messi da parte”
Articolo successivoTitoli di coda per Vinitaly, Moscatello di Taggia sugli scudi