Il Comune di Soldano ha approvato in Giunta comunale l’adesione all’iniziativa lanciata dal Ministero dell’Ambiente “Plastic Free Challenge”.

Di seguito le deliberazioni nel testo del verbale di Giunta:

“1. Di approvare i richiami, le premesse e l’intera narrativa quali parti integranti e sostanziali del presente atto;

2. Di aderire all’iniziativa lanciata dal Ministero dell’Ambiente “Plastic Free Challenge”;

3. Di attivarsi immediatamente per elimininare, in maniera graduale e per quanto possibile, i prodotti plastici dal palazzo comunale, dando mandato ai Responsabili dei Servizi di interrompere gli acquisti in materiale plastico “vergine” privilegiando altri materiali o utilizzando plastica riciclata;

4. Di eliminare l’uso della plastica usa e getta dei distributori di bevande presenti negli edifici di proprietà comunale;

5. Di limitare l’uso della plastica usa e getta negli eventi pubblici organizzati direttamente dall’Amministrazione comunale e nella riunioni del Consiglio comunale e della Commissioni consiliari e di promuovere l’utilizzo di materiale riciclabile e/o compostabile per piatti posate o quant’altro sia possibile, nelle mense della scuole comunali del territorio;

6. Di attivare una strategia che a breve porti a ridurre ed eliminare la plastica monouso dalle aree pubbliche e negli spazi privati mediante iniziative di vario tipo;

7. Di attivare una strategia di informazione e sensibilizzazione sul tema;

8. Di trasmettere la presente deliberazione al Ministero dell’Ambiente e ai Responsabili dei Servizi.”

In allegato il testo del documento di Giunta completo.

Articolo precedenteEsoscheletro controllato con il pensiero: paraplegico torna a camminare dopo 4 anni
Articolo successivoVentimiglia, auto prende fuoco nel parcheggio interrato di un supermercato in frazione Latte