“Una persona che decide di costruire una piccola villetta deve attendere in media tre anni per i permessi. Capite che in questo lasso di tempo può perdere la voglia, o la disponibilità economica, di costruire”. A dirlo è Antonio Sindoni, presidente della Confartigianato Edilizia della provincia di Imperia, che a Riviera Time fa il punto sull’economia del mattone. “I tempi delle pratiche edilizie sono drammatici”, dice.

L’intervista parte dai problemi legati alle richieste per il cemento armato, per poi entrare all’interno della crisi profonda che da anni colpisce il settore edilizio. Questo senza farsi prendere da una nostalgia per un passato, quello dei cosiddetti palazzinari, in cui – dice Sindoni – “si è costruito male”.