Simone Paese, 38 anni di Imperia, è la vittima del tragico incidente stradale di ieri sulla statale 20 tra Vievola e Tenda intorno alle 15.

Paese stava viaggiando sulla sua Ducati Monster verso Ventimiglia quando ha perso il controllo della moto in curva. Sbalzato dal mezzo sulla corsia opposta è stato investito da un’auto che proveniva in direzione opposta.

Il ragazzo è morto sul colpo. L’autista dell’auto, un 88enne residente a Monaco, è stato invece soccorso dall’ambulanza per un forte stato di shock.

Simone Paese, autista della Riviera Trasporti, era un volto molto noto e ben voluto in città e in tutta la Provincia. In queste ore sono tanti i messaggi di cordoglio da parte di colleghi e amici.

Articolo precedenteApericena in riva al mare ad Arma: la musica di Luca Ferrari DJ ai Bagni Germana
Articolo successivoIl tour estivo di Area Sanremo approda a Genova