Si è tenuta ieri in Prefettura una riunione dei vertici delle Forze dell’Ordine, presieduta dal Prefetto Silvana Tizzano e richiesta dal Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, per esaminare alcuni profili della sicurezza nella Città dei Fiori.

Durante il tavolo tecnico, Biancheri ha chiesto di incrementare l’attività di controllo del territorio in relazione ai notevolissimi flussi turistici che interessano in questo periodo il Comune di Sanremo, con particolare riferimento ad alcuni settori specifici, come la microcriminalità e l’abusivismo commerciale, anche nell’ottica di aumentare la percezione della sicurezza nei cittadini.

Il Prefetto ha fornito assicurazioni facendo notare come, già da tempo, si stiano occupando con la massima attenzione delle problematiche di sicurezza del territorio sanremese, a cui viene destinato un consistente contingente delle risorse provinciali.

Dal canto suo, il Questore ha evidenziato il potenziamento dei servizi che vengono giornalmente programmati, in particolare durante i giorni di mercato e degli eventi che richiamano significativi afflussi di pubblico.

Il Comandante Provinciale dei Carabinieri ha sottolineato, inoltre, come il potenziamento delle unità di personale dell’Arma, assegnato dal Comando Generale per la stagione estiva, venga impiegato prevalentemente nel territorio sanremese, così come le CIO (Compagnie Intervento Operativo), per assicurare una vigilanza più efficace e capillare in alcune zone specifiche, al fine di prevenire e contrastare l’acuirsi di fenomeni criminosi.

Tuttavia, il Prefetto fa sapere che il dispositivo già messo in atto sarà nuovamente oggetto di ulteriori approfondimenti e di eventuali rivisitazioni in appositi Tavoli tecnici, che si terranno in Questura con la partecipazione dei rappresentanti delle Forze dell’Ordine e della Polizia Municipale di Sanremo.