video

Sale l’attesa per i saldi invernali che in Liguria partiranno questo sabato, 4 gennaio. Neanche finite le festività natalizie e già si va alla ricerca degli affari.

Saranno infatti oltre 4 italiani su dieci (il 41%) ad approfittare degli sconti per fare shopping. La spesa media prevista è di circa 168 euro a persona secondo le stime di un’indagine di Confesercenti condotta su un campione di 1.200 consumatori.

Intanto il presidente provinciale di Federmoda (Confcommercio), Marco Pastore, conferma un buon trend di vendite nel periodo di Natale. “Non sono più gli anni d’oro, ma abbiamo mantenuto i livelli dello scorso anno,” spiega.

Secondo Pastore saranno i capi tipicamente invernali a dominare le vendite durante i saldi. “L’inverno tarda ad arrivare negli ultimi anni e il freddo arriva quasi sempre a ridosso dei saldi agevolando la vendita di giacconi, stivali e di capi pesanti. La pelletteria è speso oggetto dei regali di Natale quindi non ci aspettiamo impennate particolari, ma qualcuno ha aspettato i saldi,” commenta.

Come ormai da consuetudine i saldi saranno nuovamente occasione per colmare il gap tra i negozi fisici e quelli online. “Prezzi ribassati, ma la qualità e il servizio professionale dei negozi,” spiega Pastore. Poter toccare con mano e allo stesso risparmiare riporterà infatti i clienti in massa a fare shopping nelle nostre strade.

“Per quanto riguarda gli outlet va tenuto presente che la merce in vendita è quella delle passate stagioni. I saldi invece nei negozi tradizionali sono applicati sui capi di questa.”