video
02:03

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Urbanistica Marco Scajola ha approvato il finanziamento, tramite Fondo Strategico, di 3,1 milioni di euro per 17 interventi di rigenerazione urbana sul territorio ligure.

Nell’imperiese sono previsti sette interventi per 1,340 milioni di euro di investimenti. Nel dettaglio le opere coinvolgeranno sette comuni riqualificando aree strategiche e migliorando la vivibilità dei borghi: Pornassio, Cosio d’Arroscia, Mendatica, Montegrosso Pian Latte, Dolceacqua, Bajardo, Ceriana e Ospedaletti. Da segnalare che alcuni degli interventi finanziati riguardano il progetto di rilancio di Monesi e il suo comprensorio.

Oggi, preso la Camera di Commercio di Imperia, la presentazione ufficiale di quanto sopradetto a cura dell’assessore Scajola e con la presenza degli amministratori locali coinvolti.

Questi, nel dettaglio, i progetti finanziati:

Comune di Pornassio: riqualificazione del piazzale in località Nava
Il progetto prevede la riqualificazione del piazzale in coincidenza del Colle di Nava dal quale partono diversi percorsi escursionistici. Viene utilizzato prevalentemente nel periodo estivo come area di sosta e si trova di fronte alle imponenti fortificazioni di Nava. Verrà rifatto, inoltre, l’impianto di illuminazione, verrà realizzata una fontana all’acceso dell’area, riqualificata l’area giochi e pic-nic ed installate colonnine di ricarica per le auto elettriche. Importo finanziato 180 mila euro.

Comune di Cosio d’Arroscia: Riqualificazione di Piazza della Chiesa
L’intervento prevede la sistemazione della pavimentazione, eliminata la sosta delle autovetture e resa la piazza esclusivamente pedonale. Verrà realizzato un nuovo disegno attraverso la trattazione delle superfici con materiali diversi, integrando la chiesa e le aree circostanti con il centro storico. Importo finanziato 180 mila euro.

Comune di Mendatica: adeguamento tecnico funzionale di un fabbricato rurale per punto di sosta e ristoro in località Valcona Soprana
Il progetto prevede l’adeguamento di un fabbricato Agricolo in Frazione Valcona Soprana, per realizzare un Punto Sosta/Ristoro ad elevata efficienza energetica a servizio della Rete Escursionistica del Comprensorio Montano di Monesi: la valorizzazione del patrimonio edilizio, nel rispetto della tradizione costruttiva del luogo, permette il riuso della “parte materiale” della civiltà delle malghe e riattiva l’abitabilità del territorio. Importo finanziato euro 248.799,97.

Comune di Dolceacqua: nell’ambito delle celebrazioni per i 500 anni di storia comune tra il Comune della Val Nervia e il Principato di Monaco riqualificazione urbana di Via della Liberazione
È previsto il rifacimento del manto stradale, l’implementazione dell’illuminazione pubblica, la revisione e miglioramento dei sottoservizi, la creazione di zone d’ombra con l’inserimento di elementi verdi verticali e di elementi d’arredo urbano. Via della Liberazione verrà trasformata da strada a percorrenza carrabile a zona Zona a Traffico Limitato. Importo finanziato 190 mila euro.

Comune di Bajardo: miglioramento della viabilità interna del Capoluogo – Via San Salvatore
Si tratta di un intervento di sistemazione della pavimentazione e dei sottoservizi di viabilità comunale che rappresenta una delle dorsali della struttura del borgo, garantendo sicurezza, qualità urbana e offrendo ai turisti spazi vivibili con una vista mozzafiato dalle alpi alle coste francesi. Importo finanziato 162 mila euro.

Comune di Ceriana: realizzazione di uno spazio pubblico lungo via Fossano
l progetto prevede interventi di rigenerazione e riprogettazione di uno spazio pubblico sottoutilizzato e ha l’obiettivo di combattere lo stato di incuria e di degrado, comprese le architetture che affacciano sull’area, per innescare un processo virtuoso, offendo spazi di socializzazione per gli abitanti e rendendo il luogo idoneo per iniziative di carattere sociale ed eventi. Importo finanziato 180 mila euro.

Comune di Ospedaletti: realizzazione parco outdoor-fitness lungo la ciclovia Tirrenica
Verrà realizzato un parco outdoor fitness lungo la ciclovia tirrenica con verde attrezzato, impianto fotovoltaico e copertura. La palestra-serra, che ospiterà piante e strutture per l’esercizio fisico, consentirà una sosta per gli utenti di tutte le età in un’area comoda, attrezzata, rilassante e a pochi metri dal mare. Importo finanziato 200 mila euro.

Tutti i progetti sono esecutivi o immediatamente cantierabili, i lavori inizieranno entro fine anno.

Per quanto concerne il comprensorio di Monesi, il marzo scorso è stata costituita una “task force tecnica” per il rilancio dell’area, che prevede interventi sia strutturali, sia di supporto agli Enti Locali per la realizzazione di piani di sviluppo. Negli ultimi sei mesi sono stati finanziati cinque interventi per la riqualificazione dei borghi dell’area e un intervento di manutenzione straordinaria della strada comunale tra Mendatica e Montegrosso, grazie a un investimento di Regione Liguria di oltre 1 milione di euro.

Nel videoservizio di Riviera Time l’intervista a Marco Scajola.