Primo piano - emanueli area sanremo secondo turno

È partito questa mattina il secondo turno delle audizioni di Area Sanremo 2019, il concorso canoro che offre la possibilità a due ragazzi di poter partecipare tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo. Oggi al Palafiori centinaia di ragazzi si sono messi in coda per inseguire il loro sogno: salire sul palco dell’Ariston.

La prima fase dell’evento si sta svolgendo interamente a Sanremo in due weekend. Il primo turno di audizioni si è svolto lo scorso weekend dal 18 al 20 ottobre e oggi sono cominciate le seconde audizioni che andranno avanti fino a domenica 27.

I ragazzi che riusciranno a passare questa prima fase torneranno di nuovo a Sanremo dall’8 al 10 novembre per la finale, in cui si decreteranno gli otto vincitori. Da questi ultimi, la commissione Rai sceglierà i 2 partecipanti alle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2020.

Tanta soddisfazione è stata espressa da parte dell’organizzazione e da Livio Emanueli, presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica, sopratutto per l’alto numero di scritti. Sono ben 850 i ragazzi in corsa, numero inaspettato considerando l’assenza di quest’anno del tour in giro per l’Italia.

“I feedback dei ragazzi sono positivi perché abbiamo investito in qualità sia sui corsi che sulla struttura d’accoglienza. Questo weekend ci sarà tantissimo lavoro perché non si aspettavamo altri 500 ragazzi da ascoltare”, spiega Emanueli.

“La commissione si è prestata con estrema disponibilità ad ascoltare tutti i ragazzi entro domenica sera. Abbiamo raggiunto un numero assolutamente imprevisto e siamo molto contenti”, conclude.