Latino al Liceo classico, matematica allo Scientifico, economia aziendale per l’indirizzo Amministrazione, finanza e marketing per gli Istituti tecnici, tecniche professionali dei servizi commerciali per l’indirizzo servizi commerciali degli Istituti professionali. Sono alcune delle materie scelte per la seconda prova scritta della maturità 2017, annunciate oggi dalla Ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, con un video lanciato sulla pagina Facebook e sui social del Ministero.

Dopo la prima prova, quella di italiano, uguale per tutti gli studenti, la seconda prova sarà diversificata per ciascun indirizzo.

Quest’anno la Maturità avrà inizio mercoledì 21 giugno, con la prova di Italiano. Il 22 giugno sarà la volta della seconda prova scritta, nella materia caratterizzante ciascun indirizzo. Stavolta la prima prova scritta è affidata a commissari esterni, mentre la seconda prova scritta è affidata a commissari interni. Per la scelta delle materie è stato utilizzato in alcuni casi il criterio dell’alternanza, in altri si è preferito il consolidamento della materia più rappresentativa del percorso di studi e maggiormente qualificante rispetto al profilo in uscita degli studenti. In occasione della comunicazione delle materie della seconda prova scritta è stato anche lanciato il canale Instagram del Ministero: “continuiamo ad ampliare la nostra presenza sui social per raggiungere un’utenza sempre più trasversale in modo diretto e immediato, con una nuova attenzione rivolta in particolare a studentesse e studenti”.