Dopo sette anni di mandato Marcello I è nuovamente Principe di Seborga.

Una vittoria netta per un’incoronazione nel segno della continuitĂ : 139 preferenze contro le 42 di Mark Dezzari, il giornalista inglese aspirante principe. Cinque le schede nulle.

Centonovantotto le persone con diritto di voto. Grande, quindi, l’affluenza alle urne.

Finita la campagna elettorale, da domani si torna al lavoro per la tanto richiesta indipendenza.

Tradizione e storia, due elementi che negli anni hanno fatto la fortuna dell’autoproclamato principato, creando un’aurea di fascino e mistero intorno al borgo medievale.

Articolo precedenteVentimiglia, revocata l’ordinanza che vieta la distribuzione di cibo ai migranti
Articolo successivoOltremare, secondo giorno: la voce degli stand