video

Poco più di 24 ore ci separano dall’inizio, nella nostra regione, dell’anno scolastico 2021/2022. Mercoledì suonerà la prima campanella stagionale che segnerà, simbolicamente, anche il ritorno in presenza di tanti alunni.

Ma qual è, in numeri, la situazione della scolarizzazione nella nostra provincia? E come sono inseriti scolasticamente i bambini disabili?

Ne abbiamo parlato con il dottor Giuseppe Trucchi, consigliere comunale di Bordighera, ma soprattutto neuropsichiatra infantile.

Articolo precedenteCovid: 65 nuovi positivi in Liguria, un decesso
Articolo successivoVentimiglia, incontro con don Luigi Ciotti alla parrocchia di Sant’Agostino il 16 settembre