simone baggioli

Scissione oggi in Regione tra Forza Italia e Liguria Popolare.

“Si tratta – dichiara il Consigliere Regionale e Capogruppo di Forza Italia Claudio Muzio – di una decisione inevitabile dopo quanto avvenuto a Savona, dove Liguria Popolare ha scelto di candidare a sindaco, in alternativa al candidato della coalizione di centrodestra, colui che fino a pochi giorni fa era il capogruppo e coordinatore cittadino del mio partito, Francesco Versace. Con tale scelta Liguria Popolare si pone di fatto fuori dal perimetro dell’attuale maggioranza che governa la Regione, per la quale io, in nome e per conto di Forza Italia, ho chiesto ai cittadini i voti alle elezioni dello scorso settembre. Non sussistono più, dunque, le condizioni per rappresentare in Consiglio Regionale anche Liguria Popolare”.

Dichiara, con una nota stampa, il Commissario provinciale a Imperia e Capogruppo di Forza Italia in Comune a Sanremo, Simone Baggioli: “Anche Forza Italia in Provincia di Imperia esulta e condivide pienamente la scelta del Capo Gruppo in Regione Claudio Muzio e del Coordinatore Regionale Carlo Bagnasco. In più occasioni avevo ribadito ai Referenti regionali e nazionali del nostro Partito come il nostro elettorato storico non intendesse assolutamente accorparsi in un’unica forza politica in Consiglio Comunale a Sanremo, in Provincia ed in Regione. Poi, dopo i risultati regionali nella nostra Provincia con un risultato quasi del 9%, più del doppio degli altri collegi liguri ma ben al di sotto delle nostre capacità elettorali a causa del passo indietro “obbligato” di Filippo Bistolfi, recordman ventimigliese, per lasciare spazio ad un candidato sotto tono proveniente da Liguria Popolare, forse si è iniziato a comprendere l’effettiva necessità di riappropriarsi della nostra identità. Oggi, a Savona, leggiamo della goccia che ha fatto traboccare il vaso. Oggi in Liguria si apre un nuovo capitolo”.

Articolo precedenteTaser e body cam alle Forze dell’Ordine: a Sanremo, Fratelli d’Italia presenta un odg
Articolo successivoImperia: il Circolo Parasio presenta il suo calendario estivo, dalla letteratura al teatro passando per le mostre