Oggi ospite in studio l’Assessore Regionale Marco Scajola.

Dopo un bilancio su quasi due anni di ‘Giunta Toti’, Scajola ha parlato delle concessioni balneari e della direttiva Bolkestein.

“La situazione è complicata. La nostra non è una battaglia politica, ma di diritti. Non è giusto cambiare le cose in corsa,” spiega.

Ha poi continuato dicendo: “Stiamo lavorando ad una legge regionale anche se non è nostra competenza, ma ad oggi il Governo non sta facendo nulla. Speriamo che la nostra battaglia sia da sprono.”

L’Assessore ha poi parlato della riforma delle A.R.T.E. (Azienda Regionale Territoriale dell’Edilizia) che andrà a rivedere i criteri per l’assegnazione degli alloggi popolari in modo tale da rispondere alle esigenze della “nuova povertà”.

In conclusione, dalle politiche regionali, Scajola, è passato alla politica locale, parlando delle elezioni amministrative del prossimo anno ad Imperia.