Continua a migliorare la situazione all’rsa Violante D’Albertis di Santo Stefano al Mare. Sale infatti a undici (otto ospiti e tre dipendenti) il numero delle persone risultate negative al secondo tampone molecolare, effettuato giovedì scorso.

“Si ha ragione di pensare che la situazione reale e definitiva possa essere questa”, ha dichiarato il sindaco Marcello Pallini, sottolineando che all’appello mancano ancora i risultati di altri due test.

Tutto è iniziato martedì scorso, quando otto pazienti e cinque dipendenti erano risultati positivi al covid-19 dopo essersi sottoposti a tampone molecolare (e dopo aver già ricevuto la prima dose di vaccino). Si è quindi proceduto, il giorno successivo, a eseguire test rapidi, risultati tutti con esito negativo. Da qui la decisione di effettuare nuovamente i test molecolari, che hanno portato al bilancio odierno di undici persone negative.

Quest’oggi anche il resto del personale, risultato negativo già al primo giro di tamponi (otto ospiti e altrettanti dipendenti), verrà sottoposto nuovamente al test.

Una volta ottenuti tutti i referti, lunedì si procederà con la somministrazione della seconda dose di vaccino.